Centrale Idrica Reggio Est

Descrizione

La centrale idrica Reggio Est raccoglie in sé molteplici funzioni connesse alla corretta conduzione di un importante e complesso sistema acquedottistico. Rappresenta la cassaforte dell’acqua di Reggio Emilia. Le principali caratteristiche sono: 10.000.000 di litri di capacità di stoccaggio; portata 600 litri/secondo attraverso un sistema di sollevamento costituito attualmente da sei pompe. La torre serbatoio è alta 55 metri. L'acquedotto di Reggio Emilia è attualmente alimentato con acqua prelevata principalmente nel campo pozzi di Quercioli, nella conoide del fiume Enza.

Principali obiettivi

Scopo della visita è quello di poter conoscere come funziona una centrale idrica e capire l’importanza di una gestione efficiente del ciclo idrico integrato. Sarà anche possibile visitare il museo dell’acqua, approfondendo la storia del rapporto dell’uomo con l’acqua attraverso la rete idrica ed osservando vari oggetti storici ora dismessi ma utilizzati un tempo.

Come raggiungere l’impianto 

Indirizzo

Via Einstein, 13 (RE)

Durata della visita

1,5 - 2 ore

Target

Studenti scuola primaria e scuola secondaria di I e II grado.

Periodo visite

Sempre

Numero max visitatori

30

Note

È possibile attivare la visita delle scuole dell’infanzia previo specifici progetti.

Prenota una visita

Le visite programmate rappresentano un’occasione per scoprire gli impianti Iren dedicati al ciclo idrico, al ciclo integrato dei rifiuti e alla produzione di energia.
Dal 3 ottobre al 31 ottobre 2022 sarà possibile prenotare la tua visita.

Prenota una visita

Materiali utili