Impianto di selezione carta e plastica PAI - ReCaP

Descrizione

Il PAI-Polo ambientale integrato di Parma è costituito da ReCaP, un impianto di selezione rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata e da un termovalorizzatore che produce calore ed energia elettrica grazie al trattamento dei rifiuti provenienti dalla raccolta dell’indifferenziato. Il ReCaP è l’impianto HI TECH più grande d’Italia per volumi di carta e plastica trattati. La potenzialità dell’impianto autorizzata è pari a 135 mila t/anno di materiali in ingresso, di cui 35 mila t/a di plastica e 100 mila t/a di carta e cartone.

L’obiettivo finale di ReCaP è chiudere l’intero sistema di raccolta e valorizzazione dei flussi di carta, cartone e plastica sulle tre province emiliane di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, dalle quali confluiscono i materiali raccolti tramite il circuito della differenziata.

Principali obiettivi

Scopo della visita è quello di poter conoscere le operazioni di trattamento e selezione della plastica, oltre alla separazione di alluminio e barattolame, e della carta prima che possano essere o riciclati o avviati alla valorizzazione in energia e calore se scarti del processo.

Come raggiungere l’impianto 

Indirizzo

Strada della Lupa (PR)

Durata della visita

2 ore (a seconda del target)

Target

Scuola primaria (4^ e 5^) e secondaria di I e II grado

Periodo visite

Sempre

Numero max visitatori

30

Prenota una visita

Le visite programmate rappresentano un’occasione per scoprire gli impianti Iren dedicati al ciclo idrico, al ciclo integrato dei rifiuti e alla produzione di energia. 
Dal 3 ottobre al 31 ottobre 2022 sarà possibile prenotare la tua visita.

Prenota una visita

Materiali utili